Navigazione veloce

Progetto “Educare alla Legalità e alla Cittadinanza attiva” Calendario Incontri Informativi – Formativi con i Rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri

Ulteriori informazioni sul nostro sito.

Ministero  dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca
ISTITUTO  COMPRENSIVO STATALE DI BAUNEI
Località Pedra Niedda  TEL. 0782/610820    FAX 0782/610275   
nuic863008@istruzione.it  – www.icbaunei.gov.it             
08040  BAUNEI   (Ogliastra)

Baunei, 11 gennaio 2019
Prot. n. 259

Ai  Docenti  
Ai Genitori
Agli Alunni
Tutte le classi Scuola Secondaria di I grado  
LORO SEDI
al Sito web
Al Pers. ATA
Al D.S.G.A IC BAUNEI

Oggetto: Progetto “Educare alla Legalità e alla Cittadinanza attiva” Calendario Incontri Informativi – Formativi con i Rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri

Si comunica che nell’ambito del Progetto “Educare alla Legalità e Cittadinanza”, inserito nel PTOF e approvato dagli OO.CC. in data 21/12/2019, il nostro Istituto ha programmato un ciclo di attività volte alla promozione della cultura della legalità, intesa non solo come rispetto delle leggi e delle regole della civile convivenza, ma anche come promozione di valori positivi quali l’onestà, la correttezza, l’inclusione e il rispetto per gli altri.
Al fine di affrontare compiutamente gli aspetti che coinvolgono sempre più i ragazzi nell’utilizzo indiscriminato delle nuove tecnologie (uso degli smartphone), dei social network, il fenomeno del bullismo e cyberbullismo, ma anche quelli più comuni come il fumo, l’alcool e l’uso di sostanze stupefacenti, la Scuola si avvale anche della preziosa collaborazione dell’Arma dei Carabinieri.
A partire dal mese di gennaio prenderanno avvio una serie di incontri con gli alunni di tutte le classi della Scuola Secondaria di I grado del nostro Istituto con calendari differenziati.

Il calendario degli incontri è indicato nella circolare allegata.

Agli alunni sarà dettata la comunicazione per iscritto.

Il Dirigente Scolastico
Gian Battista Usai

Scarica pdf della circolare 

 

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.